Trattorini Tagliaerba

I trattorini tagliaerba Oleo-Mac si configurano come le macchine da giardino per eccellenza. È un mezzo imprescindibile nel caso in cui le superfici siano molto estese, perché i comuni tagliaerba o i decespugliatori non possono svolgere lo stesso lavoro. Il trattorino rasaerba è quindi uno strumento capace di fare la differenza rispetto ai tagliaerba per comodità, risultati e risparmio di tempo.

Trattorini Tagliaerba Oleo-Mac: Una Vasta Gamma

Trattorini Classici: caratterizzati da un prominente cofano anteriore

Trattorini Rider: con dimensioni più compatte in quanto senza cassone e con piatto con un’unica lama. Per questo sono destinati a superfici di taglio più ridotte e vengono spesso acquistati solo per curare il prato da seduti.

Le differenze tra un trattorino rider ed un trattorino classico sono notevoli.
I trattorini rasaerba classici sono utilizzati per tagliare l'erba più alta e per superfici più estese. I trattorini rasaerba rider sono più adatti a prati con molti ostacoli,  perchè con la loro grande agilità e maneggevolezza riescono a muoversi bene. Per questo e per essere più leggeri montano dei motori più piccoli ed economici.

Trattorini da giardino frontali: con piatto di taglio anteriore che gli permette di arrivare in luoghi dove i classici trattorini non riescono ad arrivare come sotto le panchine e lungo le siepi.
Una delle caratteristiche principali di questi trattorini è lo sterzo articolato, che gli garantisce un'ottima manovrabilità.

Trattorini ZRT a raggio zero: con un sistema di guida più complesso. Pensato principalmente per uso professionale, richiede quindi molta esperienza per un corretto utilizzo. Ottima la possibilità di compiere manovre a 360°.

Trattorino Tagliaerba Oleo-Mac

I Sistemi di Taglio

Un trattorino tagliaerba può offrire diverse soluzioni sia per taglio dell'erba che per lo smaltimento dei residui.
Ciò permette di suddividere i trattorini in base a 3 sistemi:

  • Il sistema di scarico è la forma più semplice di gestione dei residui d’erba, dato che il trattorino rasaerba non è provvisto di un vero e proprio sistema di raccolta o polverizzazione dell’erba.
    I trattorini dotati solamente di tale sistema sono anche quelli più economici, i residui di erba vengono in pratica semplicemente scaricati a terra.
  • Il sistema di raccolta viene incluso dalla maggioranza dei trattorini tosaerba in commercio e si tratta un cesto per la raccolta dei residui che permette all'erba tagliata di essere depositata all’interno di un sacco.
  • Il sistema mulching si classifica come modello professionale. Con lame particolari e specifiche che gli permettono di centrifugare e polverizzare l’erba, che verrà a sua volta distribuita su tutta la superficie del prato.

Cosa sapere prima di acquistare un Trattorino Tagliaerba

Nella scelta di un trattorino rasaerba è necessario prendere in considerazione i seguenti fattori:

  • Intensità e frequenza di utilizzo alle quali è destinato il trattorino tagliaerba.
  • Superficie massima  per capire l'estensione di taglio.
  • Larghezza di taglio, i piatti di taglio sotto gli 80 cm si considerano piccoli, dagli 80 ai 100 cm sono medi, al di sopra dei 100 cm si considera una dimensione di taglio grande.
  • Tipologia, scegliendo quella più adatta alle proprie necessità.
  • Cilindrata e Potenza Nominalesi consiglia di selezionare potenze più alte in caso di prati e giardini dall'estensione di notevole portata, o qualora le operazioni di taglio dell’erba non avvengano con frequenza regolare, ma anche nella circostanza in cui la vegetazione risulti più alta del previsto.
  • Tipo di cambio, esistono fondamentalmente tre tipi di cambi nel mondo dei trattorini:
  • Il tradizionale cambio meccanico a marce è senza dubbio il più economico e può essere considerato come il meno pratico, pur risultando comunque robusto ed affidabile.
  • Il cambio automatico presenta la medesima affidabilità, ma è più versatile nell’uso in quanto consente, a differenza del cambio a marce, di variare la velocità durante la corsa, senza obbligare il guidatore a fermarsi ogni qual volta se ne presenti il bisogno.
  • Il cambio idrostatico è il più costoso ma anche il più affidabile, in virtù del suo funzionamento ad olio idraulico e non ad ingranaggi. Tale cambio risulta inoltre più versatile grazie alla possibilità che offre di variare la velocità del trattorino durante il suo movimento.
Leggi tutto Chiudi descrizione

Filtra per

Prezzo
Produttori
Di più... Di meno
Filtro

Assistenza professionale

Hai bisogno di aiuto? Contattaci subito via telefono, mail o modulo di contatto e parla con un nostro esperto.

Pagamento sicuro

Ci affidiamo solo a partner rinomati che ci garantiscono la massima sicurezza e la protezione dei tuoi dati.

Consegna in 24/48 ore

Il tuo ordine verrà subito preparato e consegnato al nostro corriere, per garantire una consegna veloce.